Colop E-mark , ecco chi mi ha aiutato a risolvere i primi ostacoli della mia vita da freelance – PARTE PRIMA –

Ciao a tutti, mi chiamo Chiara e oggi porto la mia testimonianza da “freelance in erba” sul blog di Mistertimbri.it!

E-MARK-63

Ho sempre lavorato da dipendente, fino allo scorso anno, quando mi è balenata l’idea di diventare consulente a partita IVA.

Un po’ perché era arrivato il momento di gestire al meglio il mio lavoro, un po’ per la necessità di ritrovare i miei spazi, sono riuscita finalmente a coniugare l’idea con la scelta concreta di intraprendere questa nuova avventura!
Proprio a questo punto della storia, entra in campo Mistertimbri.it, il sito web dove ho trovato un oggetto, che è riuscito a risolvere un po’ di questioni spinose, che inizialmente ho riscontrato in questa nuova vita da freelance tutto-fare!
L’oggetto magico che ho acquistato è il Colop Emark: uno straordinario timbro digitale, che è venuto in mio aiuto nel momento giusto di questo nuovo lavoro.

Abituata alla vita d’azienda, dove si hanno a disposizione molti strumenti, come timbri, stampanti, computer sia fissi, sia portatili, e così via, mi sono trovata abbastanza disorientata. Forse perché non mi ero ancora resa conto di quanto tutto quel hardware mi sarebbe poi venuto a mancare, una volta sola a casa o in caffetteria o in qualsiasi altro posto fosse diventato il mio appoggio per lavorare.

Colop Emark è riuscito ad assolvere tutte quelle funzioni, che in ufficio erano demandate a mille e più strumenti diversi!

Ma cos’è Colop Emark? Ne avete mai sentito parlare per caso?

In primo luogo, è un timbro molto particolare, un vero e proprio strumento di marketing e promozione, differente da ciò che siete abituati ad usare.

In parole più “professional” è un dispositivo elettronico di marcatura mobile. Leggendo queste parole, forse le vostre facce sono passate dall’essere entusiaste all’essere un po’ dubbiose… vero?

Per aiutarvi a visualizzare l’eccezionalità di questo timbro, immaginate di possedere una mini-stampante portatile, dalle dimensioni pocket (insomma che stia in una mano), che abbia la capacità di tenere in memoria differenti tipologie di layout da stampare e che sia dotata di inchiostri diversi e che possano anche essere scelti! Fantastico, no?

Colop Emark non è solo un timbro, è forse riduttivo definirlo così. Direi che la giusta definizione è “dispositivo timbratore da utilizzare ovunque e per qualsiasi necessità”!

Da quando l’ho acquistato, non devo più preoccuparmi di dove vado o su quale superficie è necessario che io apponga il mio timbro, perché l’Emark imprime la stampa direttamente su qualsiasi superficie, da quelle più tradizionali come carta, cartone, a quelle più inusuali, come vetro, metallo e plastica.

Attualmente utilizzo Colop Emark per siglare le mie fatture, ma anche quando devo evadere ordini, quindi in situazioni dove ho degli imballi in cartone o delle buste.

Potrebbe essere utile anche a voi un Colop Emark? Potete acquistarlo proprio qui!
Se invece non siete ancora convinti, seguite (anzi, leggete) la prossima puntata, dove vi illustrerò come funziona nel dettaglio il nostro amico Emark!

Colop Emark lo trovi in vendita a questa pagina, Compralo ora

Guarda il Video del Prodotto

 

Potrebbero interessarti anche...